Amazon.com Widgets
Search for: within in Search in these results
1 role shown Switch to Summary View | Start Over | View Saved Arias (0)
Sort by: Composer | Opera | Role | Voice Part
Composer: Gaetano Donizetti
Description: a young novice at the monastery of St. James of Compostella
Voice Part: tenor
Vocal Fach: tenor leggiero
Arias:
Un ange, une femme inconnue (Una vergine, un angel di Dio) - from Act I, scene 1. Range: 3E - 5C#/Db    Extras: Libretto entered by
Oui, ta voix m'inspire (Si, che un tuo solo accento) - from Act I, scene 2. Range: 3E - 4A    Extras: Libretto entered by
Ange si pur (Spirto gentil) - from Act IV. Range: 3G - 5C    Extras: Libretto entered by The Ultimate Tenor Aria Album (Version 2.0) by   -  Sheetmusicplus.com Anthology of Italian Opera - Tenor by   -  Sheetmusicplus.com
Una vergine, un'angel di Dio, Fernando's aria from La Favorita

Una vergine, un'angel di Dio    
presso all'ara pregava con me.  
Una speme, un terrore, un desio 
scese all'alma e di gioia l'empiè.        
Ah, mio padre, mio padre!       
Quant'era mai bella! Quant'era mai bella!       
Ah, mio padre, mio padre!       
M'ha involata la pace del cor.  
Ah. volgo al nume la mente, ma quella   
allo sguardo presente m'e ognor.

Ah! da quel giorno che insiem 
le soavi aure grate con essa spirò.
queste mura a Fernando son gravi
altra sorte sognando anelò.
Ah mio padre, mio padre,
di mie  pene nell'atra procella 
un'aita ricerca il mio cor, ah!
ed al nume mi volgo, 
ma quella allo sguardo presente m'è ognor.
Sì, che un tuo solo accento, Fernando's aria from La Favorita

Io non mertava il suo amor, il suo cor.
Gran  Dio!
che degno io ne divenga or vuol...
Sì, questo rango, questo titol
e quest'onor sublime!
ah sì! un istante, capitano, guerrir,
mi scorge e amante.

Sì, che un tuo solo accento
la voce egli è di Dio,
l'amor che in petto io sento
accende il mio valor.
Ho dolce in cor la speme,
se il tuo campion son io,
che noi vivremo insieme
beati nell'amor.

Dunque addio, suol diletto,
cui noto è il mio destin,
tornare a te prometto,
cinto d'alloro il crin.
Spirto gentil, Fernando's aria from La Favorita

Spirto gentil,
ne' sogni miei brillasti un dì,
ma ti perdei : fuggi dal cor 
mentita speme,
larve d'amor fuggite insieme.

A te d'accanto 
del genitore scordava il pianto,
la patria, il ciel donna sleal;
in tanto amore segnasti il cor
d'onta mortal, ahimè!

Spirto gentil, ecc.
Sort by: Composer | Opera | Role | Voice Part